IL PIANO PROVINCIALE DI TUTELA DELLA QUALITÀ DELL'ARIA

Il Piano provinciale di tutela della qualità dell’aria è lo strumento di cui si dota la Provincia autonoma di Trento per pianificare le misure necessarie ad agire sulle principali sorgenti emissive che influenzano la qualità dell'aria e assicurare un elevato livello di tutela dell’ambiente e della salute umana. Obiettivo centrale del Piano è rispettare o rientrare nei valori limite degli inquinanti stabiliti dalla normativa di riferimento (D. Lgs. 155/2010) e preservare la qualità dell’aria laddove è buona.

Elaborato dall’Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente (APPA) in collaborazione con i Dipartimenti e Servizi provinciali competenti per i diversi settori di intervento, il Piano è stato adottato in via preliminare dalla Giunta con Delibera n° 1904 del 16/11/2017. Può essere integrato con i contributi – osservazioni, proposte, valutazioni - raccolti nella fase di consultazione pubblica aperta a cittadini, associazioni, organizzazioni, esperti da gennaio a marzo 2018. Su questo sito è disponibile il documento di Piano ed è possibile fare osservazioni sulle 16 misure proposte in 5 settori di intervento per ridurre gli inquinanti critici prodotti dalle principali sorgenti emissive. Le singole misure possono essere commentate e possono essere aggiunte ulteriori proposte tenendo conto del quadro strategico di riferimento.

L'APPA ha avviato un processo partecipativo invitando cittadini, associazioni, referenti tecnici e persone interessate alla tutela della qualità dell’aria nella Provincia di Trento a esprimere le proprie opinioni.

Chiusa la fase di partecipazione attiva (svoltasi dal 21 gennaio al 23 marzo 2018), tutti i contributi sono ora oggetto di attenta considerazione con restituzione al pubblico degli esiti del processo partecipativo.
La consultazione online, aperta con la presentazione pubblica al Consiglio delle Autonomie Locali, prosegue pertanto con la raccolta di tutti i contributi, proposte e commenti che saranno oggetto di valutazione ed integrazione nel documento finale. A conclusione dell’iter, il Piano tornerà alla Giunta provinciale per l’approvazione definitiva.

PER APPROFONDIRE:

Piano provinciale per la tutela della qualità dell’aria (pdf - suddiviso in capitoli)
Sintesi non tecnica del Piano (pdf)
Istruzioni per registrarsi e partecipare (pdf)

LA CONSULTAZIONE PUBBLICA E' CHIUSA. GRAZIE PER AVERE CONTRIBUITO ALLA DISCUSSIONE